F7N5hhY8.png

BONIFICHE

AMIANTO

L’ amianto o asbesto, si può definire come una sostanza manierale a base di diverse tipologie di silicio, che è in grado di formare fibre flessibili che possono resistere a calore, all’azione di agenti chimici e all’usura.

Considerando le sue proprietà isolanti, nel mondo delle costruzioni l’amianto è stato utilizzato sia nelle coibentazioni che in materiali compositi.

E' infatti possibile dividere i materiali contenenti amianto in due macro-categorie: COMPATTO & FRIABILE
La grande problematica dell’amianto però è che le fibre d’asbesto se inalate, sono altamente cancerogene; oltre a ciò è ormai fonte certa che il rischio d’esposizione, non interessa esclusivamente i lavoratori che operano con il materiale specifico, bensì chiunque frequenti ambienti contenenti amianto.

Amianto_C_edited.jpg
Amianto_fr.jpg

CATEGORIE

Tendendo in considerazione la pericolosità dell’amianto, la legge presuppone che chi opera con questo materiale debba rientrare all’interno di specifiche categorie;

Dunque la nostra azienda è iscritta presso l’Albo Nazionale Gestori Ambientali ed è abilitata ad operare secondo le seguenti categorie:
Categoria 10 B-C & 10 A-C:
Rimozione amianto friabile e compatto.
Categoria 5F:
Trasporto amianto e altri rifiuti pericolosi.
Categoria 8F:
Intermediazione rifiuti pericolosi e non.

Categoria 9D:

Attività di bonifica dei siti.